Le mura antiche di SassoErminia risalgono alla fine del 1600 e nel corso degli anni hanno subito seppur minimi interventi per adeguarli alle necessità del momento, talvolta per trasformare i locali in stalla, pollaio o magazzino degli attrezzi ad esempio. Alcune delle pareti esterne sono state ricoperti con intonaco bianco a sfumature rossastre che deve essere rimosso per far ritornare all’antico splendore del sasso le pareti stesse e restituire all’edificio un sapore antico che racconta di tutte le famiglie, le vite e le attività umane che nei secoli l’hanno vissuta.

© 2018 SassoErminia | Site by Zanzini.it
Top
Seguici su: